MARR: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2017.

COMUNICATO STAMPA

Principali risultati consolidati del primo semestre 2017
I ricavi totali del primo semestre sono stati pari a 768,5 milioni di Euro, in crescita rispetto ai 722,8 milioni di Euro del 2016. In incremento anche EBITDA ed EBIT pari rispettivamente a 50,8 milioni di Euro (49,5 milioni nel 2016) e a 41,7 milioni di Euro (41,5 milioni nel 2016), con l’EBIT che nel confronto con il pari periodo del 2016 ha risentito degli ammortamenti per investimenti di ammodernamento e ampliamento delle filiali e delle acquisizioni delle società DE.AL. e Speca. L’utile netto consolidato dei primi sei mesi è stato di 27,3 milioni di Euro, in crescita rispetto ai 25,4 milioni del 2016 grazie anche alla riduzione del carico fiscale per effetto della diminuzione dell’aliquota
IRES. Il capitale circolante netto commerciale al 30 giugno 2017 è stato pari a 231,8 milioni di Euro e il suo
incremento rispetto ai 219,6 milioni della fine del primo semestre 2016 è correlato alla crescita dei ricavi. L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2017 si è attestato a 209,0 milioni di Euro e rispetto ai
201,8 del pari periodo 2016 ha risentito anche del prezzo (7,3 milioni di Euro) per l’acquisizione della società Speca (closing al 30 dicembre 2016 con effetti dal 1 gennaio 2017). Il patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2017 ha raggiunto i 267,6 milioni di Euro, rispetto ai 253,7 milioni del 30 giugno 2016.

Evoluzione prevedibile della gestione
L’andamento delle vendite di luglio ai clienti della Ristorazione Commerciale e Collettiva colloca le vendite dei primi sette mesi in linea con gli obiettivi di crescita per l’anno. Si conferma positivo e in linea con gli obiettivi il contributo dall’acquisizione di Speca.

noi compriamo auto Best_buy Image Banner 234 x 60