Sol: analisi tecnica.

Quadro grafico ancora stabile per Sol (tesoretto di Piazza Affari ma poco conosciuto e apprezzato dal Mercato) che si muove per vie orizzontali (nelle prossime sedute, a partire da oggi, assisteremo probabilmente a forti oscillazioni) intorno a 10.50 euro in attesa di ritrovare la spinta che ne aveva permesso il rilancio da marzo a 7.85 euro. Oltre quota 11.0 (in particolar modo in chiusura) il titolo invierebbe un primo importante segnale di risveglio che se confermato oltre 11.30 proietterebbe obiettivi in area 12.0 euro e successivamente a 12.32 euro. Scenari opposti si presenterebbero invece a seguito di discese sotto i 10.15 euro (in chiusura), evento che anticiperebbe un test in area 9.60 euro. Il titolo in 6 mesi ha guadagnato il 25%, il 31% in 12 mesi, il 49% in 3 anni ed il 147% in 5 (dal 2000 ad oggi +554%).

In un contesto economico caratterizzato da una leggera ripresa ma anche da volatilità dei mercati, il Gruppo Sol ha realizzato vendite per 183,5 milioni di Euro, in crescita del 7,5% rispetto al primo trimestre 2016. Il risultato positivo è da ascriversi sia all’andamento delle vendite all’estero, pari a 97,4 milioni di Euro (+ 9,7%), che a quelle realizzate in Italia, pari a 86,1 milioni di Euro (+5,2%). Il gruppo valuta in modo positivo i risultati delle vendite conseguiti nel primo trimestre del 2017 che confermano la capacità di SOL di continuare a crescere anche in una situazione economica difficile e ancora molto complessa. Nel 2017 il Gruppo SOL continuerà nella sua crescita, proseguendo nel trend positivo del primo trimestre dell’anno, grazie agli investimenti realizzati e in corso e alla continua capacità innovativa dei collaboratori. Il gruppo cercherà anche di mantenere una buona redditività pur consapevoli che nei Paesi dove SOL opera permane un clima economico non particolarmente favorevole.

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Comprare
STOCH (9,6) Neutrale
STOCHRSI (14) Ipervenduto
MACD(12,26) Comprare
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Vendere
ADX(14) Neutrale
ROC Vendere
UO Vendere

Williams R: Vendere.

 Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sotto di Ema20, quest’ultima è superiore a Ema50; entrambe sono superiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria non è in atto l’orientamento più rialzista possibile.

Punti di Pivot (gg):

S3 S2 S1 Punti di Pivot R1 R2 R3
Classico 9,814 10,067 10,224       10,477 10,634 10,887 11,044
Fibonacci 10,067 10,224 10,320       10,477 10,634 10,730 10,887
Bull/Bear Power(13) -0,4140 Vendere

Beta: 0.26

Ratio Prezzo/Utile: 21.34

Dividendi:

Anno rif. bil. Valore
2016 0,15 euro
2015 0,12
2014 0,11
2013/2012 0,10

Rating e target price: N.D.

SOL è un Gruppo multinazionale italiano che opera in Europa, in Turchia, in Marocco, in Brasile ed in India in due distinti settori prevalenti: quello della produzione, ricerca applicata e commercializzazione di gas tecnici, puri e medicinali (Divisione Gas Tecnici) e quello dell’Assistenza Medicale a Domicilio (Divisione Home Care).

 

noi compriamo auto Best_buy Image Banner 234 x 60