Tod’s: analisi tecnica.

Tod’s tenta di reagire dopo la lunga discesa iniziata lo scorso 11 settembre quando il titolo era a quota 62.0 euro. Fintanto che il supporto grafico a 52.50 euro supporterà i prezzi si potrà ipotizzare una reazione a correzione del ribasso dal top di settembre. Sotto tale sostegno (in chiusura) riprende la tendenza ribassista; difficile evitare in quel caso ribassi fino in area 50 euro (1° target; 2° 47.70 euro). Se i corsi dovessero invece oltrepassare quota 57.60 euro (in chiusura) ci sarà la possibilità di assistere ad ulteriori allunghi verso 58.70 e 61.10 euro in prima battuta e successivamente a 61.49 euro. 

Il Gruppo sostiene che i numeri economico-finanziari sono in parte influenzati da alcuni imprevisti problemi nelle consegne e dalla distribuzione wholesale, che risulta in alcuni mercati in forte tensione finanziaria, tanto da suggerire grande prudenza. Al di là di queste considerazioni il Gruppo è in piena fase di attivazione del nuovo modello di business, a suo tempo definito, e considera giusta e coerente la strategia che è stata scelta per lo sviluppo futuro dei marchi. Tod’s sta sviluppando e crescendo con rapidità nel web e nell’e-commerce e sta preparando i “negozi del futuro”, pronti a dialogare con tutti i nuovi canali distributivi, tutto questo senza mai dimenticare di esaltare l’eccellenza, la qualità e lo stile che sono elementi insostituibili dei prodotti a marchio Tod’s.
Per quanto riguarda l’anno in corso, il Gruppo ritiene che i risultati saranno allineati alle attese del mercato.

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Vendere
STOCH (9,6) Vendere
STOCHRSI (14) Neutrale
MACD(12,26) Vendere
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Vendere
ADX(14) Neutrale
ROC Vendere
UO Vendere

Williams R: vendere.

 Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sopra di Ema20, quest’ultima è inferiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria non è in atto l’orientamento più ribassista possibile.

Bande di Bollinger (vedi grafico): i trader colgono dei segnali di acquisto quando il prezzo tocca la banda inferiore, o si allunga per breve periodo al di fuori di essa, colgono invece dei segnali di vendita quando il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore, o si allunga per breve tempo al di fuori di essa (questo ind. Funziona meglio durante una fase di contrazione del range).

Punti di Pivot (gg):

S3 S2 S1 Punti di Pivot R1 R2 R3
Classico 54,04 54,47 55,34             55,77 56,64 57,07 57,94
Fibonacci 54,47 54,97 55,27             55,77 56,27 56,57 57,07
Bull/Bear Power(13) 1,3680 Comprare

Beta: 0.53

Ratio Prezzo/Utile: 22.26

Dividendi:

Anno rif. bil. Valore
2016 1,70 euro
2015 2,00
2014 2,00
2013/2012 2,70/2,70

Eps: 2.52

Range 52 settimane: 51.20 – 73.80 euro

PERFORMANCE %
Ytd -8.9
1 Mese +2.0
6 Mesi -9.4
1 Anno +8.7
3 Anni -22.8
5 Anni -37.9

 Rating e target price:

Nome Data Rating Target Price
Equita sim 16/11/2017 Hold 54.50 euro
RBC Capital 09/11/2017 Underperform 52.00
Citigroup 09/11/2017 Buy 67.00
Banca IMI 09/11/2017 Hold 59.80
Mediobanca 08/11/2017 Neutral 54.00

Approvato il Calendario Finanziario 2018 di Tod’s SpA

Il Consiglio di Amministrazione ha anche approvato il Calendario Finanziario per il 2018, nelle date sotto indicate.
24 gennaio 2018 Dati di vendita dell’esercizio 2017
13 marzo 2018 Risultati dell’esercizio 2017
19 aprile 2018 Assemblea degli azionisti per l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2017
9 maggio 2018 Dati di vendita relativi al primo trimestre 2018
3 agosto 2018 Relazione Finanziaria Semestrale
7 novembre 2018 Dati dei vendita relativi al periodo 1° gennaio – 30 settembre 2018.

 

 

noi compriamo auto Best_buy Image Banner 234 x 60