Creval: raggruppamento delle azioni dall’8 gennaio 2018.

COMUNICATO STAMPA

Facendo seguito al comunicato stampa diffuso lo scorso 21 dicembre, Credito Valtellinese (“Creval” o la “Banca”) comunica che l’8 gennaio 2018 avrà efficacia il raggruppamento approvato dall’Assemblea Straordinaria del 19 dicembre 2017, la cui deliberazione è stata iscritta presso il Registro delle Imprese di Sondrio in data 20 dicembre 2017.
In tale data pertanto (8 gennaio 2018) – previo annullamento di n. 6 azioni ordinarie, sulla base della individuazione,
prima dell’effettuazione dell’operazione, di uno o più azionisti disponibili a rinunciare a tali azioni, al solo fine di
consentire la quadratura complessiva dell’operazione e senza che ciò comporti riduzione del capitale sociale – si
procederà al raggruppamento delle n. 110.887.230 azioni ordinarie esistenti in esito all’annullamento di cui in
precedenza, prive di indicazione di valore nominale, nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria, (codice ISIN
IT0005319444) godimento regolare, cedola n. 1, ogni n. 10 azioni ordinarie esistenti (codice ISIN IT0005242026),
cedola n. 1.
Ad esito del raggruppamento, il capitale sociale di Creval rimarrà invariato e pari a Euro 1.846.816.830,42,
complessivamente suddiviso in n. 11.088.723 azioni ordinarie, prive di valore nominale.
Le operazioni di raggruppamento potranno essere effettuate presso Monte Titoli S.p.A. da parte di tutti gli
intermediari autorizzati, secondo le disposizioni che gli stessi riceveranno da ciascun soggetto titolare di un deposito
titoli presso di loro.
Al fine di facilitare le operazioni di raggruppamento per i singoli azionisti e la gestione di eventuali resti che dovessero emergere dalle stesse, Creval ha conferito incarico a Equita SIM S.p.A. di rendersi controparte, dall’8 gennaio 2018 al 15 gennaio 2018, nella liquidazione delle frazioni di azioni Creval raggruppate eccedenti i limiti minimi necessari per consentire agli azionisti di detenere un numero intero di azioni ordinarie. Tali frazioni saranno liquidate, senza aggravio di spese, bolli o commissioni, in base al prezzo ufficiale delle azioni ordinarie Creval rilevato il 5 gennaio 2018, vale a dire il giorno di borsa aperta antecedente quello di effettuazione delle operazioni di raggruppamento. Tale prezzo sarà comunicato a Monte Titoli S.p.A. e agli intermediari depositari entro l’8 gennaio 2018.

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.