Il titolo migliore e peggiore della settimana.

IL MIGLIORE

Il titolo MONRIF ha archiviato la seduta settimanale facendo registrare la migliore performance sul listino milanese guadagnando così il 34.3%; dall’inizio dell’anno +51.4%. Il prezzo max degli ultimi 24 mesi è 0.3070 euro, quello minimo 0.156 euro. In grande spolvero il titolo Monrif grazie alla copertura da parte di Banca Finnat su Poligrafici Editoriale (controllata del gruppo) con target price a 0,69 euro e rating “Buy”.

Al secondo posto si piazza Bioera (+31.4%) e sul gradino più basso del podio Poligrafici Edit. (+18.8%).

IL PEGGIORE

Il titolo peggiore della settimana è ASTM che ha ceduto il 14.3% sul listino di Piazza Affari; dall’inizio dell’anno ha ceduto il 12%. Il prezzo max degli ultimi 24 mesi è 25.65 euro, quello minimo è 8.685 euro. Ieri Astm e Sias hanno comunicano che “EcoRodovias Infraestrutura e Logistica S.A.”, tra i principali operatori autostradali del Brasile, di cui Astm e Sias esercitano il co-controllo, ha sottoscritto con gli azionisti di “Concessionaria de Rodovias Minas Gerais Golas S.A.” (“MGO”) un accordo per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di “MGO”.
Il valore dell’acquisizione è pari a Reais 600 milioni. L’operazione, infine, rafforza il ruolo di Ecorodovias tra i principali operatori autostradali del Brasile e consente al Gruppo Astm-Sias di consolidare la propria posizione tra i top player mondiali nel settore della gestione di autostrade a pedaggio 

Al secondo posto troviamo Leonardo (-13.5%) ed al terzo Safilo Grp (-11.6%).

(esclusi titoli AIM)

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.