I titoli migliori e peggiori degli ultimi 30 giorni.

I MIGLIORI

Al primo posto troviamo POLIGRAFICI EDITORIALE (+46.1%) seguito da Monrif (+28.5%), Reno de Medici (+28.4%), Bioera (+25%), Yoox (+22.5%), Intesa Rsp (+17.1%), Zucchi Rsp (+17.0) e S.S.Lazio (+15.0%).

Poligrafici Edit.:

In grande spolvero il titolo editoriale grazie alla copertura da parte di Banca Finnat con target price a 0,69 euro e rating “Buy”.

 

I PEGGIORI

La maglia nera del peggior titolo degli ultimi 30 giorni è stata assegnata a SALINI IMPREGILO (-23.9%) che ha preceduto K.R.Energy (-22.1%), Astm (-22.0%), Leonardo (-20.4%), Saras (-17.6%), Gedi (-17.3%),  EI Towers (-4.3%) e Fullsix (-12.9%).

Salini Impregilo:

 

La riduzione delle stime sull’utile per azione per il triennio 2017/2019 continua a penalizzare il titolo. Il 27 novembre scorso Dagong Global aveva confermato il proprio Long-Term Credit Rating a “BB+” sul titolo, con outlook positivo. Con la pubblicazione dei dati dei primi nove mesi del 2017, il Gruppo aveva dichiarato che l’evoluzione del mercato e del business confermano una tendenza di crescita consolidata, sostenuta da un forte portafoglio ordini e da una solida attività commerciale, che permettono, allo stato corrente, di confermare gli obiettivi indicati per l’anno in corso.

 

ESCLUSI TITOLI AIM. INOLTRE SI PRECISA CHE È UNA CLASSIFICA PER  PERFORMANCE PERCENTUALE, INDIPENDENTEMENTE DAI VOLUMI E VOLATILITÀ

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *