I titoli migliori e peggiori degli ultimi 30 giorni.

I MIGLIORI

Al primo posto troviamo CONAFI PRESTITO’ (+56.8%) seguito da Eurotech (+33.0%), Astaldi (+23.6%), Txt (+21.8%), Bca Mps (+20.5%), Bca Pop Sondrio (+18.9%), Unieuro (+18.6%), Datalogic (+17.1%) e Mutuionline (+10.8%).

Conafi Prestitò ha archiviato il 1° trim. 2018 con ricavi pari a 1,1 milioni di Euro (5,2 milioni di Euro al 31/03/2017) e includono le commissioni attive dell’attività di intermediazione e collocamento di finanziamenti, i dividendi e proventi assimilati e gli utili da cessione di attività finanziarie.
I costi sono pari a 3,2 milioni di Euro (4,6 milioni di Euro al 31/03/2017) e includono le commissioni passive, i costi del personale, tra cui costi straordinari per 0,8 milioni di Euro, e le altre spese amministrative.
Il risultato dell’attività corrente al lordo delle imposte è negativo per 2,2 milioni di Euro (positivo per 0,2 milioni di Euro al 31/03/2017). Il risultato delle attività dismesse al netto delle imposte è pari a 4,8 milioni di Euro (non presente al 31/03/2017) ed è relativo al corrispettivo maturato per effetto della sottoscrizione con il principale istituto finanziatore di un accordo avente ad oggetto la migrazione del portafoglio prestiti.
La Posizione Finanziaria Netta attiva si attesta a 23,6 milioni di Euro al 31 marzo 2018 rispetto a 13,4 milioni di Euro al 31 dicembre 2017, incremento dovuto principalmente alla liberazione, per effetto della sottoscrizione dell’accordo di migrazione, del pegno su conto corrente di 9,0 milioni di Euro. 

 

I PEGGIORI

La maglia nera del peggior titolo degli ultimi 30 giorni è stata assegnata a OVS (-25.5%) che ha preceduto TerniEnergia (-21.1%), Eprice (-20.3%), Bim (-17.6%), Netweek (-16.2%), Aedes (-10.5%), Immsi (-10.3%).

Il taglio della stima sull’utile per azione per il 2019 e la non distribuzione del dividendo hanno penalizzato il titolo che ha però recuperato una piccola parte del terreno perduto. 

 

ESCLUSI TITOLI AIM. INOLTRE SI PRECISA CHE È UNA CLASSIFICA PER  PERFORMANCE PERCENTUALE, INDIPENDENTEMENTE DAI VOLUMI E VOLATILITÀ

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *