Prysmian: guida i ribassi sul principale listino di Piazza Affari.

Profondo rosso per Prysmian che cede oltre 4 punti percentuali all’indomani dell’aggiornamento della guidance 2018.

Con un comunicato stampa, reso noto ieri, Prysmian ha reso noto che: “nell’ambito del processo finalizzato a dare esecuzione all’aumento di capitale in opzione per l’importo di massimi Euro 500 milioni, deliberato dall’assemblea della società in data 12 aprile 2018, nonché al fine di fornire al mercato indicazioni circa i risultati consolidati attesi per Prysmian e le società dalla stessa
controllate a valle del perfezionamento dell’Acquisizione GCC (il “Perimetro Prysmian/GCC Combined”), la società ha elaborato i seguenti dati previsionali combinati per l’esercizio 2018 (l’“EBITDA Rettificato Combined – Prysmian/General Cable 2018”).

Dati previsionali per l’esercizio 2018 del Perimetro Prysmian (“EBITDA Rettificato – Prysmian 2018”)
Come comunicato al mercato in data 10 maggio 2018, Prysmian conferma per l’intero esercizio 2018 un EBITDA Rettificato – Prysmian 2018 (escluso il Perimetro General Cable acquisito) compreso nell’intervallo tra Euro 730 ed Euro 770 milioni, rispetto agli Euro 733 milioni registrati nel 2017. Tale previsione considera, in linea con i risultati del primo trimestre, una crescita dei volumi e della marginalità nel segmento operativo Telecom e un miglioramento dei volumi di vendita nei segmenti E&I e Industrial & Network Components. La previsione considera inoltre l’impatto negativo derivante dall’evoluzione dei tassi di cambio (in un intervallo tra Euro 20 milioni e Euro 25 milioni) e l’accantonamento di Euro 20 milioni, già contabilizzato nel corso del primo
trimestre 2018, derivante dai costi addizionali associati ai ritardi della commessa Western Link.

Dati previsionali per l’esercizio 2018 del Perimetro General Cable (“EBITDA Rettificato – General Cable 2018”)
I dati previsionali del Perimetro General Cable per l’esercizio 2018 sono stati elaborati dal management sulla base della previsione più aggiornata disponibile di General Cable e sulla scorta di assunzioni relative all’evoluzione del prezzo dei metalli strategici e dei tassi di cambio e al contesto macro economico previsionale.
Pertanto, l’EBITDA Rettificato – General Cable 2018, previsto per l’intero esercizio 2018 (i.e. 12 mesi), è compreso nell’intervallo tra Euro 175 milioni ed Euro 190 milioni sulla base di un tasso di conversione Euro/USD pari a 1,20. Tale stima incorpora l’atteso impatto negativo, in un intervallo tra Euro 10 milioni e Euro 15 milioni, derivante dall’evoluzione del tasso di cambio USD/Euro rispetto al precedente esercizio. Il Perimetro General Cable sarà incluso nel bilancio consolidato del Gruppo Prysmian a partire dal 1 giugno 2018 e quindi sarà incluso del Conto Economico 2018 per un periodo di 7 mesi”.

 

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.