Il titolo migliore e peggiore della settimana.

IL MIGLIORE

Il titolo SERVIZI ITALIA ha archiviato la seduta settimanale facendo registrare la migliore performance sul listino milanese guadagnando così il 19%; dall’inizio dell’anno -27%. Il prezzo max degli ultimi 14 mesi è 6.84 euro, quello minimo 3.558 euro. Lo scorso 19 giugno Servizi Italia ha raggiunto l’accordo con il gruppo asiatico IDS Medical Systems Group Ltd. (“idsMED”) per la costituzione di un veicolo societario con sede a Singapore denominato IdsMED Servizi Pte Ltd (“NewCo”), che avrà l’obiettivo di identificare e sviluppare nuove opportunità di business nei servizi di sterilizzazione e lavanolo per la Sanità nell’Area Asia-Pacifico. Facendo leva sul network commerciale di idsMED e sull’apporto di know-how da parte di Servizi Italia, la partnership comporterà l’avvio immediato di attività esplorativa per opportunità a Singapore, Indonesia, Malesia e Vietnam, ma si estenderà anche a Cambogia, Cina, Filippine, Giappone, Hong Kong, Myanmar, Sud Corea, Taiwan e Thailandia. Gli accordi sottoscritti prevedono che NewCo sarà una holding partecipata al 70% da idsMED e al 30% da Servizi Italia e la stessa provvederà a controllare specifici veicoli operativi, che saranno costituiti di volta in volta in base all’individuazione di opportunità di sviluppo nei Paesi alla base della joint venture. Gli accordi sottoscritti
prevedono inoltre che Servizi Italia e idsMED definiscano un gruppo di lavoro congiunto per l’identificazione delle opportunità e lo sviluppo dei progetti. NewCo disporrà di un capitale iniziale di 1,0 mln di dollari di Singapore (638mila euro al tasso di cambio alla data corrente), apportato pro-quota dai soci e tale da consentire l’avvio dell’attività esplorativa . Servizi Italia finanzierà la propria quota parte tramite indebitamento bancario.

Al secondo posto si piazza MutuiOnline (+15.0%) e sul gradino più basso del podio Reno De Medici (+11.9%).

IL PEGGIORE

Il titolo peggiore della settimana è S.FERRAGAMO che ha ceduto il 13.0% sul listino di Piazza Affari; dall’inizio dell’anno ha ceduto il 0.9%. Il prezzo max degli ultimi 14 mesi è 29.88 euro, quello minimo è 20.42 euro. Il titolo del lusso è stato protagonista di un ottimo recupero nonostante le turbolenze di Piazza Affari degli ultimi mesi; i corsi si sono spinti dai minimi di marzo (20.90 euro) fino ai 25.50 euro del mese scorso per poi oscillare tra i 24.30 e 25.00 euro e difendendosi dalle vendite che stanno colpendo il listino milanese. Tutto sembrava proseguire per il meglio, i corsi erano pronti a sfidare la resistenza strategica a 25.40 euro la cui violazione (in chiusura) gli avrebbe permesso un ulteriore allungo anche fino a 26.28 euro ma purtroppo la vendita di circa 5.9 mln di azioni (3.5% del capitale) da parte della famiglia Ferragamo ha sconvolto totalmente i piani.

Al secondo posto troviamo Stm (-10.3%) ed al terzo Prysmian (-7.9%).

(esclusi titoli AIM)

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.