Unipol Gruppo: monitorare il successivo sostegno.

La violazione del sostegno in area 3.49 euro ha fatto scattare ulteriori segnali di allarme. I corsi si stanno spingendo verso quota 3.40 euro, non lontano dal successivo supporto grafico in area 3.22 euro. Tenere sotto osservazione questo riferimento la cui violazione, in particolar modo in chiusura di seduta, potrebbe spingere i prezzi anche fino in area 3.09 (2° target 2.88 euro). La permanenza al di sopra di 3.49 euro è necessaria per tentare una ripresa ma i primi e reali segnali in tal senso giungeranno solo oltre i 3.90 euro (in chiusura).

Lo scorso 1 giugno l’agenzia Moody’s ha migliorato di un livello il rating sulla solidità patrimoniale di UnipolSAI, portandolo da “Ba2” a “Ba1”, in seguito alla revisione della metodologia di valutazione. Mentre il 31 maggio scorso ha migliorato di un livello il rating sulla solidità patrimoniale di Unipol, portandolo da “Ba2” a “Ba1”.

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.