UnipolSai: analisi tecnica.

Nella prima settimana dello scorso mese, UnipolSai aveva dato l’impressione di voler recuperare terreno grazie al superamento di quota 2.0 con aumento dei volumi. Purtroppo l’accenno di reazione si è subito trasformato in un nuovo ribasso che ha ricondotto i corsi in area 1.87 euro. In settimana ci sono buone possibilità di assistere a forti oscillazioni in attesa dei dati semestrali. In questo scenario di incertezza è opportuno monitorare il successivo supporto a 1.83 euro, un riferimento importante poichè la sua rottura potrebbe riportare i corsi a 1.76 e 1.72 euro in prima battuta.  Primi segnali di ripresa oltre quota 2.05 euro in chiusura di seduta e con tenuta settimanale.

Lo scorso 1 giugno l’agenzia Moody’s ha migliorato di un livello il rating sulla solidità patrimoniale di UnipolSAI, portandolo da “Ba2” a “Ba1”, in seguito alla revisione della metodologia di valutazione. Mentre il 31 maggio scorso ha migliorato di un livello il rating sulla solidità patrimoniale di Unipol, portandolo da “Ba2” a “Ba1”.

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Vendere
STOCH (9,6) Vendere
STOCHRSI (14) Ipervenduto
MACD(12,26) Vendere
ATR(14) Più volatilità
CCI(14) Vendere
ADX(14) Comprare
ROC Vendere
UO Vendere

Williams R: ipervenduto.

 Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sotto di Ema20, quest’ultima è inferiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria è in atto l’orientamento più ribassista possibile.

Bande di Bollinger (vedi grafico): i trader colgono dei segnali di acquisto quando il prezzo tocca la banda inferiore, o si allunga per breve periodo al di fuori di essa, colgono invece dei segnali di vendita quando il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore, o si allunga per breve tempo al di fuori di essa (questo ind. Funziona meglio durante una fase di contrazione del range).

Punti di Pivot (gg):

S3 S2 S1 Punti di Pivot R1 R2 R3
Classico 1,813 1,851 1,870        1,908 1,927 1,965 1,984
Fibonacci 1,851 1,873 1,886        1,908 1,930 1,943 1,965
Bull/Bear Power(13) -0,0650 Vendere

Beta: 1.45

Ratio Prezzo/Utile: 10.32

Eps: 0.18

Range 52 settimane: 1.821 – 2.26 euro.

Dividendi:

Anno rif. bil. Valore
2016/2017 0,14/ 0,13  euro
2015 0,12
2014 0,15
2013/2012 0,18/0,20

 

PERFORMANCE %
Ytd -3.70
1 Mese -6.7
6 Mesi -5.5
1 Anno -5.9
3 Anni -20.52
5 Anni +15

 Rating e target price:

Nome Data Rating Target Price
Banca IMI 13/06/2018 Hold 2.00 euro
Banca IMI 15/05/2018 Hold 2.30
Kepler Cheuvreux 09/02/2018 Hold 2.05
Kepler Cheuvreux 01/02/2018 Hold 2.05

Risultati consolidati al 31 marzo 2018

  • Risultato netto consolidato normalizzato pari a 166 milioni di euro (147 milioni al primo trimestre 2017, +12,9%). Il risultato netto consolidato, comprensivo della plusvalenza da cessione di Popolare Vita (309 milioni), è di 474 milioni
  • Raccolta diretta assicurativa al netto di Popolare Vita a 2,8 miliardi di euro 
    • Danni: 1,9 miliardi di euro (-2,0% a perimetro omogeneo) 
    • Vita: 0,9 miliardi di euro (+9,4%)
  • Combined ratio lavoro diretto al 94,3% in miglioramento rispetto al 96,2% registrato al 31 marzo 2017
  • Redditività degli investimenti finanziari al 4,4%
  • Solvency ratio consolidato basato sul capitale economico pari al 230%.
Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.