Astaldi: rating “CCC-“.

S&P ha peggiorato il rating sul debito a lungo periodo di Astaldi, portandolo da CCC a “CCC-” a causa del peggioramento della situazione finanziaria in Turchia che potrebbe mettere il bastone tra le ruote all aumento di capitale.

La settimana scorsa Astaldi S.p.A. ha reso noto che, al fine di avere maggior contezza sulla tempistica relativa alla finalizzazione della trattativa per la vendita degli asset relativi alla
Concessionaria del Terzo Ponte sul Bosforo in Turchia e dei conseguenti effetti sulla manovra di rafforzamento patrimoniale e finanziario in corso, il Consiglio di Amministrazione per l’esame e l’approvazione della Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2018 è stato fissato per il prossimo 28 settembre 2018.

Inoltre  in relazione a quanto riportato da alcuni organi di stampa, Astaldi S.p.A. ha confermato che le trattative relative alla vendita degli asset legati alla Concessionaria del Terzo Ponte sul Bosforo in Turchia proseguono e sono in fase avanzata. Ci sono stati incontri tra le parti nei mesi di luglio ed agosto con la finalità di definire un’offerta vincolante in tempi ragionevoli, pur tenendo conto dei recenti accadimenti che stanno interessando la Turchia. In relazione agli effetti dell’inevitabile allungamento della tempistica relativa al prospettato aumento di capitale, la
Società ha già attivato interlocuzioni con le banche di riferimento. In tale contesto è previsto a breve un nuovo incontro con le stesse.

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.