FTSE MIB Index: allergico al verde.

Il principale indice del listino milanese non riesce ad allontanarsi dalla soglia critica di 19.770 punti e una sua decisa rottura potrebbe riportare l’index in area 19.105 punti in prima battuta. Monitorare questo ultimo ed importante riferimento poichè la sua rottura farà scattare nuovi affondi con primo target in area 18.570 punti.
Primi e timidi segnali di ripresa solo oltre 20.800 punti che se confermati oltre 21.150 daranno buone change di una prolungata ripresa (almeno nel medio periodo).
Prestare attenzione ai fuochi di paglia ed ai prezzi invitanti di molti titoli, soprattutto quelli del segmento bancario.
L’Ftse Mib Index ha ceduto il 58% circa in 11 anni.

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.