STMicroelectronics: altro giro sulle montagne russe.

Il titolo, protagonista di un buon rally (fine novembre inizio dicembre), non è riuscito a raggiungere il primo obiettivo strategico (non fondamentale) a 14.26 euro ed i corsi hanno ancora una volta invertito la rotta con decisione.
Stm continua il suo percorso sulle montagne russe e lo scenario grafico di medio/lungo periodo potrebbe aggravarsi con la rottura del sostegno a 11.56 euro (anche se siamo ancora lontani, al momento il titolo è a quota 12.26 euro) la cui violazione creerebbe i presupposti per un ulteriore affondo con obiettivo minimo nei dintorni di 10.81 euro.
Il supporto di lungo periodo è posizionato in area 10.06 euro.
Recuperi fino a 16.68 euro manterranno inalterate le prospettive negative, solo oltre tale livello verranno generati i primi e timidi segnali di risveglio ma siamo ancora lontani dalla significativa resistenza (medio termine) a 19.32 euro.
Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *