CNH Industrial: analisi tecnica.

Il futuro grafico di CNH Industrial ruota attorno al supporto a 7.64 euro, livello che dovrà contenere il ribasso partito dall’inizio dell anno. La permanenza delle quotazioni sopra tale riferimento è strategica per evitare ulteriori scivoloni che potrebbero proiettare il titolo fino a 7.43 e 7.0 euro in prima battuta. Il cedimento di quest’ultimo target (in chiusura) sarà preludio ad un affondo con obiettivi in area 6.76 euro. Verso l’alto invece è necessario che il titolo recuperi stabilmente quota 9.0 euro, con primo target a 9.48 euro.
Attenzione alle false partenze di Piazza Affari, monitorare il supporto critico di lungo termine a 17.9400 punti circa poichè la sua decisa rottura (in chiusura) spianerà la strada a lunghe flessioni, anche fino in area 17.110 punti.

Lo scorso 3 dicembre, Moody’s Investors Service ha elevato il rating del debito senior non garantito di CNH Industrial N.V. e delle sue controllate CNH Industrial Capital LLC e CNH Industrial Finance Europe S.A. da Ba1 a Baa3. L’outlook è stabile.

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Vendere
STOCH (9,6) Vendere
STOCHRSI (14) Ipervenduto
MACD(12,26) Vendere
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Vendere
ADX(14) Vendere
ROC Vendere
UO Vendere

Williams R: ipervenduto.

Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sotto di Ema20, quest’ultima è inferiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria è in atto l’orientamento più ribassista possibile.

Bande di Bollinger (vedi grafico): i trader colgono dei segnali di acquisto quando il prezzo tocca la banda inferiore, o si allunga per breve periodo al di fuori di essa, colgono invece dei segnali di vendita quando il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore, o si allunga per breve tempo al di fuori di essa (questo ind. Funziona meglio durante una fase di contrazione del range).

Punti di Pivot (gg):

S3S2S1Punti di PivotR1R2R3
Classico7,3947,5477,6567,8097,9188,0718,180
Fibonacci7,5477,6477,7097,8097,9097,9718,071

Beta: 0.58

Ratio Prezzo/Utile: 9.5

Eps: 0.81

Range 52 settimane: 7.7 – 12.64 euro.

Dividendi:

PERFORMANCE %
Ytd   -30
1 Mese   -7
6 Mesi   -15
1 Anno   -31
3 Anni   +20
5 Anni   -4.7

Rating e target price:

NomeDataRatingTarget Price
Banca IMI13/11/2018Buy11.40 euro
Mediobanca08/11/2018Outperform12.80
Banca Akros08/11/2018Buy12.60
Goldman Sachs17/10/2018Buy15.90
Bank of America ML17/10/2018Neutral10.80

Prospettive 2018

Nonostante le crescenti incertezze legate al contesto economico con riferimento alle politiche commerciali e alle avverse dinamiche inflazionistiche delle materie prime, nonché alla volatilità dei cambi nelle economie emergenti, CNH Industrial conferma i suoi obiettivi del 2018 come segue: • Ricavi netti delle Attività Industriali a circa 28 miliardi di dollari; • Risultato diluito per azione adjusted(2) tra 0,67 e 0,71 dollari per azione. Alla luce dei risultati del terzo trimestre del 2018, le attese sono ora al limite superiore dell’intervallo; • Indebitamento netto industriale a fine 2018 tra 0,7 e 0,9 miliardi di dollari.

Please follow and like us:

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.