Sogefi: analisi tecnica.

I risultati economico finanziari hanno penalizzato il titolo nelle ultime sedute. I corsi che a fine gennaio si erano portati oltre quota 1.80 euro viaggiano ora in area 1.56 euro. Il ribasso potrebbe essere frenato dal supporto in area 1.51 euro; monitorare con attenzione questo livello poichè la sua decisa rottura in chiusura (in particolar modo al di sotto di 1.50 euro) potrebbe riportare i prezzi in area 1.42 euro in prima battuta.
Se invece i prezzi dovessero oltrepassare quota 1.62 euro (in chiusura e con tenuta di almeno 3 sedute) ci saranno i primi e timidi segnali di risveglio tali da proiettare il titolo anche fino in area 1.80 euro in prima battuta. Per il medio/lungo periodo solo oltre quota 2.0 euro ci sarà la possibilità di un lungo cammino verso l’alto.

Laurent Hebenstreit, amministratore delegato di Sogefi, ha dichiarato: “In un anno difficile per i mercati automobilistici in Europa e in Cina, Sogefi ha registrato una crescita del 3% a cambi costanti; la redditività ha invece risentito dell’effetto negativo dei cambi e dell’aumento del costo dell’acciaio, significativo per le Sospensioni. Anche la Filtrazione ha riportato una leggera riduzione della redditività del OEM, mentre l’attività After Market, così come Aria e Raffreddamento hanno mostrato una buona tenuta. Il flusso di cassa riflette gli investimenti per l’acquisto della quota del socio di minoranza in India, e per lo sviluppo in Marocco, con l’apertura di un sito produttivo”

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Vendere
STOCH (9,6) Comprare
STOCHRSI (14) Comprare
MACD(12,26) Vendere
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Vendere
ADX(14) Vendere
ROC Vendere
UO Vendere

Williams R: vendere.

Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sotto di Ema20, quest’ultima è superiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria NON è in atto l’orientamento più ribassista possibile.

Bande di Bollinger (vedi grafico): i trader colgono dei segnali di acquisto quando il prezzo tocca la banda inferiore, o si allunga per breve periodo al di fuori di essa, colgono invece dei segnali di vendita quando il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore, o si allunga per breve tempo al di fuori di essa (questo ind. Funziona meglio durante una fase di contrazione del range).

Punti di Pivot (gg):

NomeS3S2S1Punti di PivotR1R2R3
Classico1,4791,5021,5341,5571,5891,6121,644
Fibonacci1,5021,5231,5361,5571,5781,5911,612
Bull/Bear Power(13)-0,1480Vendere

Beta: 2.05

Ratio Prezzo/Utile: 13.15

Eps: 0.12

Range 52 settimane: 1.347 – 3.476 euro.

Dividendi: nessun dividendo dal 2013.

PERFORMANCE %
Ytd   +9.9
1 Mese   -8.4
6 Mesi   -22
1 Anno   -50.6
3 Anni   +4.9
5 Anni   -64

Rating e target price:

NomeDataRatingTarget Price
Equita sim05/02/2019Buy2.50
Banca Akros05/02/2019Accumulate2.75
Kepler Cheuvreux11/01/2019Hold1.70
Banca IMI24/10/2018Hold1.50
Equita sim23/10/2018Buy3.00
NomeDataRatingTarget Price
Equita sim30/08/2018Buy3.90 euro
Banca Akros30/08/2018Accumulate3.75
Banca IMI26/07/2018Hold2.70
Kepler Cheuvreux25/07/2018Hold2.80
Fidentiis25/07/2018HoldN.D.

Evoluzione prevedibile della gestione

In base alle fonti abitualmente utilizzate a livello settoriale, si prevede che nel 2019 la produzione automobilistica si collochi in linea con il 2018, con un calo nel primo semestre, dovuto principalmente alla Cina, e una ripresa nella seconda metà. Va comunque sottolineata la scarsa visibilità, allo stato, sull’evoluzione dell’intero anno, nonché l’elevata volatilità dei mercati. Resta ugualmente incerta l’evoluzione dei prezzi delle materie prime. In tale contesto, Sogefi prevede un’evoluzione del fatturato in linea con il mercato, ed è impegnata nel recupero di redditività, in particolare nel settore delle Sospensioni.

Please follow and like us:
error

pasqualeferraro

Pasquale Ferraro, giornalista pubblicista, lavora con varie testate online: Trend-online, Investing.com, Yahoo Finanza, Alice Economia, Finanza rapisarda, 4Trading, CBLive, Borsa investimenti ed altre.