Caltagirone: analisi tecnica.

Caltagirone negli ultimi sei mesi ha messo a segno un recupero consistente (+40%) grazie al quale si è portato in area 2.78 euro. Questa circostanza potrebbe mettere il titolo nelle condizioni di puntare verso la prima resistenza strategica a 2.86 euro, livello oltre il quale il quadro grafico di breve/medio termine subirebbe un ulteriore miglioramento  e verrebbero gettate le basi per un ulteriore allungo in direzione di quota 2.94 e 3.01 euro (fortissima resistenza di medio/lungo termine). Tale ipotesi perderebbe invece forza in caso di discese sotto 2.60 euro preludio al raggiungimento di 2.55 in prima battuta (2° target 2.47 euro). Il titolo in 6 mesi ha guadagnato il 40%, il 24% in 12 mesi, il 2% in 3 anni ed il 140% in 5 (dal 2001 ad oggi -50%).

Indicatori tecnici:

RSI(14) Ipercomprato
STOCH (9,6) Comprare
STOCHRSI (14) Ipercomprato
MACD(12,26) Comprare
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Comprare
ADX(14) Comprare
ROC Comprare
UO Comprare

Williams R: Ipercomprato.

 Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sopra di Ema20, quest’ultima è superiore a Ema50; entrambe sono superiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria è in atto l’orientamento più rialzista possibile.

 Punti di Pivot:

Caltagirone S3 S2 S1 Punti di Pivot R1 R2 R3
Classico 0,874 0,877 0,884         0,887 0,894 0,897 0,904
Fibonacci 0,877 0,881 0,883          0,887 0,891 0,893 0,897
Bull/Bear Power(13) 0,0030 Comprare

Dividendi:

Anno Valore
2016

2014/2015     

0,060 euro

0,05

2013 0,03
2012 0,03

Evoluzione prevedibile della gestione

Nel settore del cemento il Gruppo si concentrerà nel consolidamento e nell’integrazione delle attività recentemente acquisite. Nel settore dei grandi lavori il Gruppo proseguirà l’attività di completamento delle commesse in fase di realizzazione e prevede di avviare le commesse non ancora in fase esecutiva. Nel settore immobiliare la locazione degli immobili già ultimati procede regolarmente. La consegna degli ulteriori immobili ancora in costruzione avverrà nei prossimi mesi. Nel settore dell’editoria è in corso di implementazione il processo di riorganizzazione che ha portato il Gruppo ad essere strutturato per aree funzionali. Proseguiranno, inoltre, le iniziative di valorizzazione delle versioni multimediali e di miglioramento delle attività internet, finalizzate ad incrementare i nuovi flussi di pubblicità e ad acquisire nuovi lettori.

noi compriamo auto Best_buy Image Banner 234 x 60